venerdì 14 gennaio 2011

Your Trainers nelle scuole



Proprio questa settimana mi è capitato di parlare con una cara amica che insegna lettere al liceo classico, e mi ha raccontato di un’iniziativa interessante che si sta portando avanti nella scuola in cui lavora.

Qualche giorno fa alcuni professionisti dell’apprendimento si sono recati all’interno dell’edificio scolastico e hanno tenuto delle brevi conferenze agli alunni delle classi 4° e 5° riguardanti l’apprendimento efficace e le tecniche di memoria.


Piccole presentazioni in cui hanno dato qualche cenno storico citando i più noti personaggi che nei secoli hanno applicato queste tecniche, da Cicerone a Giordano Bruno, da Pico della Mirandola a Liebniz, passando poi ad esercizi pratici di memorizzazione a detta di tutti dai risultati strabilianti. Anche i professori, che inizialmente avevano ceduto le proprie ore di lezione con sospetto sull’iniziativa, alla fine delle presentazioni erano entusiasti, ritenendo questi metodi di apprendimento efficace sicuramente utili visti i risultati. 

E gli alunni, inizialmente un po’ distratti dal fatto di non essere in classe a far lezione, dopo poco erano conquistati dalla prova che queste persone avevano appena svolto sotto i loro occhi: finalmente qualcosa per ridurre i tempi di studio e aumentare le proprie capacità mnemoniche. La mia amica mi ha sottolineato più volte la competenza e correttezza di queste persone e la buona impressione che le hanno fatto. Infatti non hanno minimamente accennato né al nome dell’azienda di cui fanno parte né al nome del corso di memoria, ma si sono semplicemente presentati come “professionisti nel campo dell’apprendimento”. 

Hanno spiegato che l’obiettivo che loro hanno è quello di INFORMARE gli studenti dell’esistenza di queste tecniche di memoria, sconosciute dalla maggior parte della gente, e dell’effettiva utilità che ti permette di sfruttare meglio la tua testa. 

Finita questa dinamica conferenza solo le persone interessate possono approfondire l’argomento in un secondo incontro al di fuori dell’edificio scolastico dove sono invitati rigorosamente accompagnati dai loro genitori, per trasparenza ed onestà, e questo è da apprezzare. 

Insomma l’iniziativa è piaciuta molto. Anche la mia amica, incuriosita ed interessata all’argomento per se stessa e per il figlio, ha partecipato alla presentazione successiva, un incontro gratuito molto approfondito, e ha constatato che un gran numero di studenti vi hanno partecipato accompagnati dai loro genitori, e molti di essi hanno poi deciso di frequentare il corso di apprendimento efficace. 

Sorrideva nel dirmi che molti genitori, recatisi anche un po’ forzatamente per accompagnare i ragazzi, si sono iscritti al corso insieme a loro o hanno iscritto anche gli altri fratelli! Solo in tal sede si scopre che i “ragazzi della memoria” che si sono recati a scuola fanno parte di Your Trainers Group. Certo, già questo è una garanzia. Mi fa molto piacere che ci sia finalmente qualcuno che si preoccupa e occupa dell’educazione culturale dei ragazzi con standard decisamente più alti di quelli che il nostro Paese ha dimostrato fino ad ora. Incredibile pensare che le tecniche di lettura veloce in America siano insegnate durante il periodo scolastico che da noi corrisponde alle scuole medie, e che invece in Italia ci siano plurilaureati che nemmeno sanno di che si tratta!

 Nessun Paese può rinunciare o dare poca importanza alla cultura dei propri cittadini; grazie a Your Trainers che diffonde il messaggio che non sempre studiare è faticoso, ma anzi può essere divertente e pieno di soddisfazioni. La mia amica si è iscritta al corso con i suoi 2 figli, tra cui la piccola che per una speciale convenzione fatta per i ragazzini delle elementari non paga nulla, ma oltre a lei parteciperà anche il preside della scuola in cui insegna..ne succederanno delle belle!
Complimenti al corso Magister!

49 commenti:

  1. Nella mia scuola non sono mai venuti a spiegarci come poter migliorare i risultati e soprattutto dopo la riforma appena approvata sull'istruzione italiana pensi che sia un forte bisogno di giovani sempre più competenti..
    Sembra che lo stato voglia creare una nuova classe di ignoranti,è assurdo...Questi corsi ti permettono di poter puntare più in alto e di capire che a discapito di ciò che ti circonda puoi essere in grado di crearti il tuo futuro esattamente come lo desideri...

    RispondiElimina
  2. Che bella iniziativa!!
    Sicuramente la scuola italiana dovrebbe evolversi un po' perchè rispetto ad altri paesi siamo proprio indietro, ed è bello che si inizino a vedere e sentire iniziative di questo tipo che approdano nei nostri licei!
    Sono d'accordo con saovamente...bisogna creare giovani sempre più competenti!
    Complimenti a Your Trainers per l'iniziativa, si parte da queste piccole iniziative per poi ottenere dei cambiamenti sempre più grandi!

    RispondiElimina
  3. Queste sì che sono iniziative interessanti nelle scuole!!Utili e coinvolgenti!!ottima idea!Ma se uno volesse organizzare una presentazione del genere nella propria scuola?

    RispondiElimina
  4. sicuramente informare gli studenti è opportuno! Io renderei il corso obbligatorio ai 18 anni....
    Dai dico solo che è veramente tanto utile e bellissimo!
    W i ragazzi della memoria e forza Your Trainers.

    RispondiElimina
  5. Io credo che se avessi avuto tecniche così alle superiori sarei uscito col massimo dei vodi e avrei studiato mezz'ora al giorno senza perdere tempo a ripetere infinite volte. Purtroppo a noi non sono mai venuti a far vedere nulla. Questi ragazzi hanno un'opportunità preziosa

    RispondiElimina
  6. A scuola tutti noi abbiamo studiato storia, matematica, fisica e molte altre materie ma effettivamente pochi di noi, o addirittura nessuno, ha imparato tecniche studiate per apprendere nella maniera più efficace possibile. Nei nostri test di ingresso delle università si valuta la conoscenza della persona e non la capacità di poter affrontare le sfide del percorso. Secondo me questa è una materia che dovrebbe essere una delle più importanti perchè se fossi venuto a conoscenza di queste cose agli inizi dei miei studi avrei preso la scuola in maniera diversa, probabilmente avrei fatto scelte diverse e sicuramente avrei ottenuto risultati molto diversi.

    RispondiElimina
  7. Neanche nella mia scuola sono mai venuti, mi sembra una cosa davvero interessante. Ma dove si sono svolte queste lezioni? In che città? ma qualcuno di voi sa come sia possibile organizzare queste lezioni nelle scuole?

    RispondiElimina
  8. Veramente bella quest'iniziativa di Your Trainers, complimenti. Molti liceali scelgono l'università anche in base a ciò che si sentono all'altezza di frequentare e magari di portare a termine, non solo in base a ciò che realmente vogliono nel loro futuro, e questo è sbagliato. Capire alle scuole superiori che studiare può essere BELLO influenza la loro vita futura! Complimenti Your Trainers Group!

    RispondiElimina
  9. Oh finalmente qualcuno che invece di togliere importanza alla scuola gliela da! Evviva, era ora! Ultimamente sembra che dell'istruzione non importi più molto a nessuno, quando invece è alla base della "buona riuscita" di un Paese avere cittadini colti e preparati! Grazie a Your Trainers Group che ha capito questa cosa!

    RispondiElimina
  10. Fossero venuti anche nella mia scuola magari avrei scelto di continuare a studiare dopo le superiori...

    RispondiElimina
  11. Ottima iniziativa. Ma immagino che in molte scuole anche aziende come questa facciano fatica a entrare per l'ignoranza e i pregiudizi dei dirigenti scolastici che dovrebbero essere invece i primi ad aggiornarsi, a sostenere ogni iniziativa atta a dare strumenti validi agli studenti e a prendere misure contro l'abbandono scolastico.
    Spero proprio che questi metodi si diffondano come negli Stati Uniti.

    RispondiElimina
  12. davvero una bella iniziativa! Dare la possibilità ai ragazzi di imparare anche ad imparare (scusate il gioco di parole) è una cosa veramente intelligente. Si sentono molte persone lamentarsi del loro metodo di studio ma poche che fanno qualcosa per migliorarlo. Inserire questi programmi formativi nelle scuole è un'idea vincente

    RispondiElimina
  13. spero poprio che possano venire a fare queste iniziative nella mia scuola in modo che tutti possano avere l'opportunità di ottenere dei risultati straordinari

    RispondiElimina
  14. E' davvero un'iniziativa molto produttiva per i ragazzi inserire le tecniche di apprendimento come quello di Your Trainers nelle scuole!
    Grazie ad una opportunità del genere penso si possa imparare un metodo efficace di studio già al liceo per la maturità, e questo comporterebbe un più positivo approccio allo studio.
    Grazie al raggiungimento di risultati con velocità, impegno ed efficacia i ragazzi avrebbero anche molto più tempo libero per dedicare gli anni più belli della vita a crescere e a formare la propria identità in altri ambiti: facendo sport, divertendosi con passioni personali e avendo anche il tempo per coltivare le relazioni con gli altri e la famiglia!
    Senza contare poi che l'approccio con il mondo universitario sarebbe facile e totalmente autonomo possedendo il metodo già da anni!

    RispondiElimina
  15. Io ho fatto un corso di tecniche di memoria e lettura veloce al penultimo anno di università purtroppo e dico "purtroppo" perchè se ne fossi venuta a conoscenza prima mi sarei risparmiata tante lacrime e fatica...credo di non essere l'unica a cui è successo di imbattersi con insegnanti superficiali che godono a far sentire gli alunni un branco di inetti!!!
    Promuovo assolutamente quest' iniziativa.

    RispondiElimina
  16. Figoooo! Magari facessero una cosa così anche da me! Correrei subito! Faccio un istituto turistico a Milano vicino a San Siro, c'è una sede in zona così ci porto mia mamma?!?!?

    RispondiElimina
  17. M ha ragione, è possibile che esistano ancora persone che non sanno dell'esistenza di tecniche efficaci per studiare in meno tempo, ottenere più risultati e avere più tempo per divertirsi? Assurdo!

    RispondiElimina
  18. LE TECNICHE DI MEMORIA SONO SPETTACOLARI SOPRATTUTTO DA GIOVANISSIMI!
    HO LETTO LIBRI SULLE TECNICHE E MI SONO ACCORTA CHE IMPARARE LE TECNICHE DA UN LIBRO O LEGGENDO QUALCOSA E' COME IMPARARE A DA UN MANUALE NEL PROPRIO SALOTTO UN BALLO PURTROPPO, C'E' BISOGNO DI ESSERE SEGUITI, COORETTI, INDIRIZZATI, MONITORATI E MOTIVATI AD ALLENARSI, CONDIVIDENDO RISULTATI IN UN AMBIENTE CON STANDARD DAVVERO ALTI! VI LINKO LA PAGINA DI FACEBOOK DEL CORSO MAGISTER!
    ANDATE A VEDERLA!NE VALE LA PENA!
    CI SONO PIU' DI 1600 PERSONE CONDIVIDONO I LORO RISULTATI E NELLA PAGINA E' POSSIBILE VEDERE TESTIMONIANZE/INTERVISTE DI CORSISTI CHE HANNO CAPITO L'IMPORTANZA DI INVESTIRE SULLA PROPRIA FORMAZIONE CON UN CORSO COSI' EFFICACE!

    http://www.facebook.com/home.php#!/pages/CORSO-DI-APPRENDIMENTO-EFFICACE-YOUR-MAGISTER/63531682847

    RispondiElimina
  19. ma dai che sandalo a scuola mia nn sono venuti!!!!!come faccio x contattarli!??l'ho sempre sospettato che il mio preside nn sia proprio una cima!!!!!vorra dire che lo farò x conto mio...=)

    RispondiElimina
  20. Assolutamente da fare!!oggi il metodo più utilizzato e che ti viene insegnato a scuola e quello del "leggo e ripeto"...cosa ovviamente inutile!mi ricordo che al liceo passavo giornate intere sui libri per poi ricordarmi niente dopo la verifica.idem poi all'università.che senso di frustazione però!!tanto impegno per poi avere in mano ben poco,qualche vano ricordo ma nulla di più..Io credo che se queste tecniche (che applico anche io e funzionano alla grande) fossero insegnate fin dalle elementari,di sicuro ci sarebbe molta più gente interessata allo studio,molti più laureati,molta più gente amante della cultura.Approvo a pieno questo progetto e mi auguro che Your Trainers possa gettare un semino nella pubblica istruzione!

    RispondiElimina
  21. Grandi!!! Penso che sia un'iniziativa veramente utile per i ragazzi, soprattutto alle scuole superiori.. se l'avessero fatta anche nella mia scuola probabilmente sarebbe stato più facile scegliere quale università frequentare..senza aver paura di affrontare esami un pò difficili!!!

    RispondiElimina
  22. Wow!!! Mi piacerebbe tornare indietro nel tempo per costringere la mia preside a promuovere un'iniziativa come questa!!!

    RispondiElimina
  23. Che bello! E pensare che io sono venuto a conoscenza delle tecniche di memoria proprio dalla mia scuola!
    Purtroppo in Italia c'è un enorme pregiudizio nonostante ormai siano tante le persone che queste tecniche le usano e ottengono risultati

    RispondiElimina
  24. mamma dubbiosa19 gennaio 2011 22:17

    Ma per i bambini delle elementari risultano efficaci queste tecniche?qualcuno che ha partecipato con i propri figli saprebbe rispondermi?

    RispondiElimina
  25. Anche nel mio liceo sono venuti l'anno scorso e devo dire che devo proprio ringraziare i miei genitori per avermi accompagnato e visto la presentazione del corso dopo la lezione che ci hanno fatto a scuola. Ora applico le tecniche da un anno e sinceramente, anche se fra pochi mesi ho la maturità sono veramente tranquillo. Inoltre ho saputo che dopo i risultati di me e i miei compagni anche i nostri prof hanno fatto il corso e adesso anche le loro lezioni sono veramente più divertenti!!! Grazie Your Trainers!!!

    RispondiElimina
  26. risposta mamma dubbiosa20 gennaio 2011 18:37

    Io non sono una mamma ma ho partecipato a un corso di tecniche di apprendimento dove c'erano anche delle famiglie e la cosa più bella che hanno condiviso è stata proprio questa: avendo frequentato il corso insieme i genitori potevano seguire meglio i loro figli nello studio...e poi viversi il corso è stata un'esperienza bellissima e di unione per tutta la famiglia!

    RispondiElimina
  27. Per mamma dubbiosa:
    da quello che ho letto in giro queste tecniche sono facilmente applicabili a prescindere dall'età, anzi, credo che i bambini, essendo ancora liberi da schemi predefini o pregiudizi, possano essere molto più facilitati degli adulti ad usare un metodo del genere, poi si sa che i ragazzini hanno una mente molto elastica ed imparano subito. Io credo non ci sia nessun tipo di problema per loro!

    RispondiElimina
  28. Io feci il corso grazie a un volantino datomi per strada!Sicuramente quest'iniziativa è importantissima perchè mi chiesi da subito: ma perchè non lo insegnano nelle scuole?
    Auguro a Your Trainers di trovare disponibilità da parte dei docenti e dei presidi!so quanto fa la differenza il vostro corso!

    RispondiElimina
  29. Proprio il blog che cercavo..!
    Sono uno studente di un istituto superiore toscano. Nella mia scuola queste iniziative vengono svolte da 4 anni. sono arrivato solo da 3, mio fratello che è più grande me ne aveva parlato. Sono sempre stato molto scettico, mi sembrava molto improbabile che potesse essermi utile. Leggendo l'articolo e parlando con alcuni miei professori ho riflettuto su una cosa: il primo anno l'iniziativa ha riguardato solo una 5°; il secondo tutte le classi 5°; il terzo tutte le classi 5° e tre classi 3°; il quarto tutte le classi 5° e 4°. Cosa ho capito? che probabilmente se aumenta così tanto la richiesta alla fine deve essere veramente valido. Parlando con i miei genitori ho preso una decisione, lo faccio!
    ...fatemi un grande in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  30. Io ho fatto il corso quando ero già al terzo anno di università! sicuramente se l'avessi conosciuto al liceo sarebbe stato ancora meglio perchè avrei affrontato la maturità con molta più tranquillità e sicurezza! E poi prima impari queste tecniche prima diventi abile..entrano a far parte del tuo metodo di studio arricchendolo di strumenti molto più efficaci della classica ripetizione!!! Complimenti Your Trainers per l'iniziativa!!!

    RispondiElimina
  31. Ho fatto il corso qualche anno fa e credo che tutte le scuole dovrebbero rendere questa iniziativa obbligatoria perchè è un'opportunità veramente grande per i ragazzi che studiano! Ottima idea Your Trainers!!!

    RispondiElimina
  32. MAGARI fossero venuti nella mia scuola, alle superiori a presentare una cosa come questa... altro che ore e ore a studiare e non concludere niente.... prima ho visto una pagina di FB voglio andare a controllarla e informarmi un po..
    Grazie Diamond

    RispondiElimina
  33. Secondo me dovrebbero insegnarle in tutte le scuole!! Le tecniche sono straordinarie e danno la possibilità agli studenti di ottenere più risultati con facilità. è paradossale che a volte proprio i professori che sono le prime persone che dovrebbero formarsi rimangono fossilizzati al passato! Grande Your Trainers!

    RispondiElimina
  34. Io credo che insegnare delle tecniche di studio efficaci nelle scuole sia estramamente importante ma sono molto scettico sull'effettiva possibilità che questo accada in breve tempo per due motivi: risorse economiche di cui dispongono le scuole e il numero di docenti in grado di insegnare queste tecniche in maniera davvero efficace. L'operato di Your Trainers negli ultimi anni mi tranquillizza sul secondo punto ma credo che sul primo (parlando soprattutto di scuola pubblica) ci sia ancora molta strada da fare. Io intanto il corso l'ho fatto e le tecniche le uso con ottimi risultati, lo consiglio vivamente a chiunque

    RispondiElimina
  35. giù nel profondo sud quando andavo a scuola nessuno mai mi ha parlato di questo tipo di apprendimento e sono daccordo con serenide i professori dovrebbero essere i primi ad accettare l'evoluzione il miglioramento

    RispondiElimina
  36. Sento parlare di queste tecniche sempre più spesso, finalmente!Io ho fatto il corso circa 4 anni fa, al primo anno di università e mi ha permesso di lavorare e studiare contemporaneamente senza difficoltà, sono contenta che anche le scuole finalmente danno la possibilità ai ragazzi di conoscerle, perché avere un metodo così efficace è fondamentale per ottenere risultati con facilità!

    RispondiElimina
  37. Sicuramente imparare tecniche del genere già al liceo ti permette di avere davvero una marcia in più!
    Essere così veloce nello studio ti permette anche di dedicare un sacco di tempo alle attività extra-curriculari che più ti interessano...Fantastico!!

    RispondiElimina
  38. ma queste tecniche funzionano anche per chi ha problemi di dislessia?perchè ho sentito pareri contrastanti...e io queste tecniche non le conosco..

    RispondiElimina
  39. certo che se queste tecniche le avessero insegnate al liceo chissà quanti risultati avrei ottenuto...magari ora farei qualcosa che mi piace un po' di più e non avrei interrotto l'università 5 anni fa...

    RispondiElimina
  40. Concordo con Fringe. Se l'avessero fatto a scuola da me, ai miei tempi, sarei corsa a vedere di cosa si tratta...

    RispondiElimina
  41. Sono completamente d'accordo con DanioT, anch'io renderei obbligatorio il corso Magister al compimento della maggiore età. Invece del vecchio servizio militare, qualcosa di utile per la mente dei ragazzi!
    Tra i molti progetti interessanti di Your Trainers Group sicuramente gli interventi nelle scuole è uno di quelli che merita maggiore antenzione.

    RispondiElimina
  42. Anche io sono d'accordo sul fatto che queste tecniche debbano essere insegnate nelle scuole,o perlomeno un metodo più efficace!è veramente inensato sapere che i nostri ragazzi arrivino alle superiori o peggio ancora all'univerrsità senza un metodo adeguato...ma in effetti mi rendo conto che focalizzare l'atttenzione su argomenti decisamente più in voga rispetto a questo (tipo grande fratello o uomini e donne) faccia più audience e più scalpore...i mass media dovrebbero pararne di più di queste cose!!

    RispondiElimina
  43. Si sono d'accordo. E' incredibile che i massmedia non conoscano certe cose. Non parlo di ciò che uno stato come il nostro dovrebbe proporre come offertra formativa, perchè altrimenti entro in un argomento politico senza fine, ma credo che questo corso dovrebbe avere la possibilità di essere inserito in un'offerta formativa nazionale con piano economico paprovato direttamente dal ministero.
    Non credo di essere fuoriluogo, perchè si da lla scuola la possibilità di sperdere i pochi soldi a disposizione per gite o giratine a teatri per spettacoli "pirandelliani" o "goldoniani" che, per carità, tanto di cappelli a questi classici che purtroppo risentono del disinteresse da parti degli studenti. Al giorno d'oggi, la gita a teatro è diventata una scusa per non fare niente e andare a farsi una girata al teatro con i propri compagni di classe...
    Questo corso permetterebbenon solo di imparare qualcosa di utile, ma anche di dare uno strumento duraturo nel tempo. Non soltanto una scusa per fare una "forca giustificata" a scuola... Incentiverebbe la partecipazione e la voglia allo studio, speriamo che qualcuno lassù s ene renda conto.
    Io, non so perchè, rimango fiducioso...

    RispondiElimina
  44. Anch'io lo voglio!!! Domani vado dal preside e gli faccio vedere questo blog!

    RispondiElimina
  45. Riccardo Triolo12 febbraio 2011 15:40

    Io qualche anno fa ho fatto il corso dopo una conferenza simile fatta a scuola! Sono andato con i miei genitori alla conferenza e l'istruttore del centro aveva tenuto 2 ore gratuite sul corso.. I miei genitori sono stati i primi a farmi fare il corso.. Dicevano che era troppo importante!
    E' stato un investimento .. Mi sono applicato e ho ottenuto grandi risultati!
    Pensateci che ne vale proprio la pena!

    RispondiElimina
  46. Uhm...ma è veramente possibile eliminare la ripetizione dallo studio??? Se penso che il mio preside il primo giorno di scuola aveva detto a tutti noi che per avere una buona media bisgonava studiare 5 ore al giorno....caspita se però queste tecniche funzionano così bene, io chiedo ai miei genitori di farmelo fare...

    RispondiElimina
  47. Tecniche di apprendimento? Ma sono utili in tutte le materie??

    RispondiElimina
  48. Le tecniche di apprendimento sono utili in ogni ambito di studio. Ovviamente esistono tecniche specifiche per le formule matematiche, chimiche etcc... e tecniche per sintetizzare un intero testo e per memorizzare i punti chiave. Il bello delle strategie di apprendimento è che permettono di poter creare un proprio metodo di studio che sia "malleabile" per potersi adattare ad ogni tipo di materia.

    RispondiElimina
  49. Non vedo l'ora che venite anche a scuola mia.
    Io ho fatto il corso Ymsgister a dicembre, ed mi ha dato verramente dei bei risultati.
    Lo consiglio verramente a tutto il mondo di farlo.
    ''Stanco'' se ti interessa lasciami una tua mail che ti dico come fare :-), te lo consiglio con tutto il cuore...

    RispondiElimina